Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Cookie Policy

 



La presente Cookie Policy è relativa al sito www.mauriziopiredda.it (“Sito”) gestito e operato dal Dott. Piredda Maurizio, P.I. IT03147230928

I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.

Tipologie di cookies utilizzati

Cookies di prima parte:

I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.

Cookies di terzi:

I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.

Cookies di sessione:
I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre Dott. Piredda Maurizio utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. Dott. Piredda Maurizio non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; Dott. Piredda Maurizio a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di Dott. Piredda Maurizio si applica solo al Sito come sopra definito.

Cookies persistenti:

I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.


Cookies essenziali:

Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.

Cookies funzionali:

Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.

Cookies di condivisone sui Social Network:

Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy.

Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale.

1) Tipologia di Cookie Prima parte Funzionale
Provenienza Dott. Piredda Maurizio
Finalità Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità)
Durata Cookie persistente
   
2) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza Dott. Piredda Maurizio
Finalità Memorizzare il luogo dell'utente e ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima)
   
3) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza Dott. Piredda Maurizio
Finalità Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima)



Come modificare le impostazioni sui cookies

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; -Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da Dott. Piredda Maurizio.

Privacy

 

 

I dati forniti a Dott. Piredda Maurizio saranno trattati in conformità a quanto previsto dalla vigente normativa sulla privacy, in particolare dal D.Lgs. 196/2003.

Dati oggetto di trattamento

Dati di navigazione

Per motivi di sicurezza, ed al fine di adempiere a specifici obblighi di legge, vengono registrati i dati tecnici di connessione degli utenti all'interno di file di testo archiviati nella memoria del server (cosiddetti file di Log).

All'interno dei file di log vengono registrate una serie di dati tecnici quali:

  • indirizzo IP del visitatore;
  • data e ora di accesso;
  • pagina visualizzata;
  • browser ed il sistema operativo utilizzati.

Tali dati consentono di risalire all'identità del titolare della connessione, ma ciò solo a seguito di particolari verifiche tecniche che possono essere compiute solo dall'autorità giudiziara. In nessun caso i ns. addetti potranno risalire autonomamente all'identità dei visitatori tramite tali dati di navigazione ed in nessun caso verrà effettuato il ricongiungimento con altre fonti di dati eventualmente in nostro possesso al fine di tracciare i percorsi di navigazioni di specifici utenti.

Cookie

Per maggiori informazioni circa l'utilizzo dei cookie da parte di Dott. Piredda Maurizio e di aziende terze vi invitiamo a visitare questa pagina dove potrete consultare l'informativa dettagliata (cd. cookie policy).

Dati conferiti in modo volontario

Verrà fornita un'informativa specifica ogni qualvolta l'accesso a determinati servizi sia subordinato ad una procedura di registrazione che prevede la comunicazione di dati personali dell'utente.

Tale conferimento di dati, talvolta, potrà essere eseguito dall'utente in via semplificata mediante procedure di "connessione" con servizi esterni (Form di contatti) i quali provvederanno, dopo l'esplicito consenso dell'interessato, a trasmetterci in modo automatico e per via telematica i dati necessari all'erogazione del servizio richiesto.

L'acquisizione dei dati, ove richiesta, è il presupposto indispensabile per accedere ai servizi offerti.

Finalità del trattamento

Utilizziamo i dati di navigazione e quelli che ci vengono conferiti volontariamente dagli utenti solamente per gli scopi per i quali i dati sono stati raccolti.

  • I file di log vengono da noi trattati per controllare il corretto funzionamento del sito e proteggere i nostri sistemi da eventuali attacchi informatici;
  • I dati personali forniti volontariamente vengono trattati:
    • per poter fornire i servizi richiesti;
    • per poter elaborare specifiche richieste degli utenti in modo automatico o manuale.
  • I cookie vengono trattati in conformità a quanto indicato nell'apposita informativa.

Modalità del trattamento

I dati oggetto di trattamento sono trattati con strumenti informatici in modo prevalentemente automatizzato. L'intervento manuale da parte di operatori autorizzati è previsto solo in casi particolari e limitati, solitamente dietro richiesta del diretto interessato. Idonee misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Non obbligatorietà del conferimento

A parte quanto specificato per i dati di navigazione (file di log), e in parte per i cookies (che comunque possono essere bloccati e/o cancellati mediante apposite funzionalità integrate nel browser) l'utente è libero di fornire o meno i dati personali indicati nei moduli di richiesta informazioni. Si precisa, tuttavia, che il loro mancato conferimento può comportare l'impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Titolare del trattamento

Responsabile del trattamento dei dati personali è Dott. Piredda Maurizio, P.I. IT03147230928

Diritti dell'interessato

Ai sensi dell'art. 7 del D.Lgs. 196/03, l'utente ha il diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei suoi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione. L'utente ha inoltre il diritto di chiederne la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

In ogni caso l'interessato può esercitare i propri diritti inviando una richiesta scritta per posta elettronica a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto "Privacy".

Richieste di cancellazione da specifici servizi

La richiesta di cancellazione dei dati personali potrebbe comportare la conseguente interruzione dei servizi offerti la cui fruizione era subordinata all'accettazione del trattamento degli stessi.

Servizio di Email

Dott. Piredda Maurizio NON invia spam. Ogni mail inviata ai ns. utenti avviene a seguito di esplicita richiesta (mediante richiesta informazioni).

 

  Contatti

 

 

Di seguito sono riportate le sedi dove opero e i relativi numeri di telefono

 

Per contattarmi via email compilare il form in fondo alla pagina

 

CdC Polispecialistica Sant’Elena,

Quartu Sant'Elena, Viale Marconi 160 (09045, CA)

Tel. 070/86051

Ospedale Privato Accreditato VillaErbosa,

Bologna, Via dell'Arcoveggio 50/2 (40129, BO)                                                

Tel. 051/6315000

Rome American Hospital,

Roma, Via Emilio Longoni 69 (00155 RM)                                                       

Tel 06/22551

   

 

 

 

Domande e risposte

 

 

Che tipologia di tecniche usa per i suoi interventi?

Tutte le volte che la patologia da trattare lo consente utilizzo le tecniche microchirurgiche (con l'impiego del microscopio operatorio) e miniinvasive (con gli approcci percutanei), negli altri casi le tecniche a cielo aperto.

 

Quali sono i vantaggi delle tecniche microchirurgiche e percutanee rispetto agli approcci più estesi?

Una minima incisione cutanea, un basso danno tessutale, scarsa perdita ematica, minore dolore post-operatorio, periodo di degenza più breve, ripresa più rapida dell'attività lavorativa.

 

Quali sono le patologie che vengono trattate con gli approcci percutanei?

Discopatia lombare, certi tipi di spondilolistesi, alcune fratture vertebrali traumatiche, fratture vertebrali osteoporotiche ed in generale tutti i casi in cui si debba eseguire una fissazione senza necessità di aprire in maniera estesa il canale vertebrale (laminectomia).

 

Quale è la differenza tra ernia e protrusione discale?

Si tratta di due termini che identificano un grado diverso di una stessa patologia e cioè una alterazione del disco vertebrale: l'ernia rappresenta il grado più avanzato con una parte del disco (il nucleo polposo) che fuoriesce dal disco intervertebrale e comprime la radice causando “talvolta” i sintomi associati (radicolopatia, sciatalgia , cruralgia, etc); mentre la protrusione è un iniziale spostamento del disco (che “sfiancato” deborda nello speco vertebrale) senza significativa compressione sulla radice ed è spesso asintomatica.

 

Quanto dura la degenza in ospedale dopo un intervento per ernia del disco?

Generalmente sia per le ernie cervicali che lombari la dimissione avviene due giorni dopo l'intervento.

 

Dopo l'intervento di asportazione di ernia discale in quanto tempo posso riprendere vita normale e in quanto tempo posso tornare a lavorare e a fare sport?

La vita normale può essere gradualmente ripresa dopo 1-2 giorni dall'intervento; per il lavoro dipende dalla sua tipologia: i lavori non pesanti possono essere ripresi dopo circa 2 settimane mentre per quelli più pesanti è consigliabile attendere circa 30 giorni; l'attività sportiva può essere ripresa dopo circa 30 giorni, è consigliabile iniziare con il cyclette, ginnastica dolce e poi nuoto (inizialmente solo stile libero e dorso) e poi progressivamente con gli altri sport dopo almeno 60 gg.

 

Quali sono i tempi di recupero dopo un intervento di fissazione vertebrale?

Ovviamente dipenderà strettamente dalla patologia trattata (mono o plurilivello, con o senza deformità e quindi con o senza correione del rachide), comunque per le stabilizzazioni corte la vita normale può essere ripresa dopo pochi giorni, le attività lavorative non pesanti dopo circa un mese, quelle pesanti e le attività sportive dopo circa due/tre mesi.

 

Negli interventi alla colonna lombare si corre il rischio di rimanere paralizzati?

Il rischio esiste (peraltro rarissimo nelle mani di chirurghi vertebrali preparati e con la giusta esperienza) ma il midollo spinale termina a livello della seconda vertebra lombare, pertanto per interventi al di sotto di tale livello il rischio (comunque raro) è quello della lesione di una radice nervosa con conseguente deficit nel movimento del piede e/o della gamba di quel lato.

 

Dopo un intervento di fissazione lombare si rimane “bloccati” e non è più possibile flettersi e raccogliere oggetti da terra?

Assolutamente no, il movimento, anche nelle stabilizzazioni lunghe con fusione di tutto il rachide lombare, viene comunque assicurato a livello della giunzione con l'anca e pertanto rimane la possibilità di flettersi.

 

Dopo un intervento di fissazione potrò ancora eseguire la risonanza magnetica nucleare?

Si, i materiali utilizzati (Titanio nell'uso comune attuale) per le fissazioni sia a livello cervicale, dorsale che lombare sono compatibili con la RMN che può pertanto essere eseguita senza problemi.

 

Dopo un intervento alla colonna vertebrale è necessario seguire un programma di riabilitazione?

Non necessariamente, dipende dal tipo di intervento e dalle condizioni preoperatorie del paziente; la fisioterapia accelera comunque il processo di guarigione (specie nell'anziano poco o scarsamente collaborante) e, a seconda dei casi, può essere iniziata dopo 2-6 settimane dall'intervento.

 

Dopo un intervento vertebrale è sempre necessario indossare un collare per gli interventi cervicali o un corsetto per gli interventi dorso-lombari?

Non necessariamente, dipende dal tipo di intervento, ma è senza dubbio consigliabile anche per una questione psicologica del paziente (dà maggiore sicurezza, si sente “protetto”); l'uso di un collare o di un corsetto può aiutare il paziente nel normale iter post operatorio, non scevro di dolore, e può pertanto essere utilizzato senza tuttavia superare preferibilmente un periodo di circa un mese.

 

Per la diagnosi di una patologia a livello della colonna vertebrale è meglio eseguire una TAC o una RMN?

Dipende dai casi: nella comune patologia degenerativa attualmente l'esame di prima scelta è la RMN, ma in altre patologie vertebrali come deformità (soprattutto congenite), tumori, fratture....la TAC riveste ancora e sempre un ruolo fondamentale! Anche le semplici RX (nelle varie proiezioni, standard, dinamiche , oblique) continuano a rivestire una notevole importanza, soprattutto nelle deformità! Nei casi più complessi e poco chiari è consigliabile eseguire tutti gli esami (RX, RMN e TAC) che ci possono fornire un quadro più dettagliato possibile della patologia (in chirurgia si deve cercare di prevedere tutto il prevedibile!!!).

 

Le strutture in cui opera sono convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale?

Si, le strutture in cui opero sono convenzionate con il SSN (tranne Rome American Hospital, dove esiste comunque un cosiddetto privato sociale!) e pertanto non vi è nessun onere da parte del paziente per le prestazioni eseguite.

 

E' necessario ricoverarsi prima dell'intervento ed attendere qualche giorno prima della sua esecuzione?

No, il paziente si ricovera la mattina stessa dell'intervento (gli esami preoperatori e la valutazione anestesiologica vengono infatti eseguiti precedentemente in poche ore con il sistema del prericovero) o al massimo il giorno prima se necessità di qualche completamento diagnostico.

 

Quale è il tempo di attesa per l'intervento?

Dipende dai periodi dell'anno e dall'urgenza del caso, comunque in media è di circa 30-60 giorni.

 

Ho una assicurazione e vorrei essere operato in regime di libera professione in una struttura privata, è possibile?

Si, per chi lo desidera è possibile eseguire l'intervento in regime di libera professione, poiché le cliniche private convenzionate hanno la possibilità, per i pazienti cosiddetti solventi (assicurati o no) di creare una via preferenziale per eseguire l'intervento chirurgico nel più breve tempo possibile e col massimo confort del paziente.

 

Ma dopo una stabilizzazione “suono” se vado in banca, al supermercato, in aereoporto?

 

Solitamente no, perchè le protesi interne non vengono rilevate ma dipende tanto dal sistema rilevatore di mezzi metallici. In ogni caso al momento della dimissione viene rilasciato un certificato che attesta la presenza di protesi metalliche interne.

 

 

 


  

    

 

 

 

 

 

Altre patologie di pertinenza ortopedica

 

 


  

Patologia traumatica e degenerativa delle grandi articolazioni :

anca,

ginocchio

spalla
   

 

Patologia traumatica e degenerativa delle piccole articolazioni:

gomito,

tibio-tarsica

mano

piede